HATHA YOGA

Lo yoga è un'antica disciplina di sviluppo armonico di corpo, mente e spirito. Derivante dalla radice sanscrita "yuj", indica l'unione fisica e spirituale di entità opposte: corpo e mente, immobilità e movimento, maschile e femminile. La pratica dello yoga porta riconciliazione ed equilibrio tra essi grazie al raggiungimento di un senso di pace e benessere interiori e un conseguente stato armonico con l’ambiente circostante. La parte fisica dello yoga coinvolge il corpo, da ascoltare rispettare e controllare. Tramite gli Asana (posizione stabile e confortevole) di stiramento, flessione, allungamento e torsione si ottiene un’azione ringiovanente sulla colonna vertebrale e le articolazioni, sul sistema muscolare e scheletrico, cardiovascolare e respiratorio. Si riporta equilibrio in tutti gli apparati, nel sistema nervoso, gli organi e le ghiandole interne, producendo un benefico effetto terapeutico e mantenendo l’organismo in perfetta salute. Ma gli effetti sono immediati e tangibili anche sulla sfera mentale con un maggior controllo di sé, una migliore concentrazione e una profonda calma interiore, una visione più positiva della realtà circostante e rapporti interpersonali più appaganti. Il contatto diretto con il corpo e con la nostra parte più intima permette di conoscere meglio se stessi, discernere lo stato di benessere da quello di malessere, diventare consapevoli del respiro corretto, portare armonia e longevità nella vita, favorire il sonno notturno e lo scioglimento delle tensioni. Come dice Swami Sivananda, un grande maestro indiano: “Lo yoga è una scienza esatta. E’ un sistema perfetto e pratico di autoistruzione. E’ universale e non antitetica ad alcuna religione ma un sostegno alla pratica delle verità spirituali. E’ un metodo che si prende cura di tutti gli aspetti della vita come viene ben descritto nell’Asthanga Yoga di Patanjali (approfondito negli articoli) per innalzarci all’arte del giusto vivere. Lo yogin che ha imparato tale arte è felice, armonioso e pacifico, libero dalle tensioni. La base dello yoga è l’autocontrollo: rendere stabile e sotto controllo la mente per invertirne la normale attività solitamente rivolta verso l’esterno. È disciplina di corpo e mente.”